Iniziativa i229: fondo chiuso regionale per la previdenza complementare indirizzato in particolare ai lavoratori atipici
 Si: 6 (100%) · Astenzione: 0 · No: 0 · Approvato
Ultima bozza creata il 2013-02-04 alle 14:13:43

Perché la Lombardia, come hanno fatto altre regioni (Trentino e Veneto), non crea un fondo chiuso territoriale per la previdenza integrativa? A parte che una certa sensibilizzazione sull'argomento farebbe bene a tutti, penso che uno strumento come questo, dal costo ridotto in fase di avvio, sarebbe utile soprattutto ai lavoratori atipici, i quali per discontinuità nella carriera lavorativa e esiguità dei versamenti alla previdenza obbligatoria avranno una pensione davvero ridotta. Fragili oggi e poveri domani. E sempre più numerosi, visto dove sta andando il mercato del lavoro. Per esempio per questi lavoratori la regione potrebbe chiedere una deroga al versamento del TFR per la partecipazione al fondo, in modo da consentire loro di utilizzarlo fra un impiego e l'altro, e potrebbe effettuare un versamento aggiuntivo per ogni versamento volontario del lavoratore. Unito a un'opera di diffusione della cultura in materia di previdenza, questo tipo di sussidio potrebbe creare un incentivo per l'emersione dal nero, con conseguente recupero di gettito.

Suggerimenti
Nessuna proposta